vai all'indice
Lo Studio di Francesco Giuseppe (c) SKB, Foto: Alexander Eugen Koller

Per la semplicità degli arredi, lo Studio di Francesco Giuseppe contrasta in maniera eclatante con la grandiosa decorazione della Stanza delle udienze. Numerosi dipinti e fotografie di carattere privato, fra cui vari ritratti dell'imperatrice Elisabetta, documentano lo stile d’arredamento che l’imperatore preferiva.

In questa stanza Francesco Giuseppe iniziava a lavorare già alle cinque del mattino, dopo essersi alzato alle quattro. Mentre evadeva le numerose pratiche, si faceva servire dei pasti frugali alla scrivania. Fu così che la vita di questo imperatore, che amava autodefinirsi il primo funzionario del suo Stato, trascorse prevalentemente al suo scrittoio.

I due ritratti di grande formato raffigurano Francesco Giuseppe all'età di 33 anni e sua moglie Elisabetta, nota anche con il soprannome di Sisi, a 27 anni. Già vita natural durante la sua intelligenza, il suo spirito indipendente, le sue eccentricità e la straordinaria avvenenza fecero nascere il mito di Sisi che perdura ancora oggi. Incompresa a corte, Elisabetta cominciò a soffrire sempre più di depressioni, che si acuirono dopo il suicidio a Mayerling del figlio Rodolfo.

vai al menù principale di navigazione

Questo sito web utilizza cookies per poter offrire ai nostri visitatori il miglior servizio possibile.
Utilizzando il nostro sito web, l'utente dichiara di accettare l'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni, cliccate qui: Dichiarazione sulla tutela dei dati