vai all'indice
La Stanza dell'aiutante di campo (c) SKB, Foto: Alexander Eugen Koller

Al piano nobile del palazzo di Schönbrunn, al più tardi durante il regno di Francesco Giuseppe fu allestita immediatamente prima degli appartamenti dell'imperatore la cosiddetta Stanza dell'aiutante di campo, i cui arredi sono stati ricostruiti grazie ad una fotografia storica scattata nel primo decennio del Novecento. A livello gerarchico l’aiutante di campo non era subordinato al dicastero aulico ma al servizio militare, ed era chiamato a svolgere diverse mansioni per l’imperatore. Uno dei suoi compiti principali consisteva nel consegnare direttamente all’imperatore i dispacci militari, il che spiegherebbe anche perché alloggiasse nelle immediate vicinanze del sovrano.

vai al menù principale di navigazione

Questo sito web utilizza cookies.

Utilizziamo i cookie tecnicamente indispensabili e i cookie di analisi. I cookie di analisi vengono utilizzati soltanto dopo il consenso dell’utente ed esclusivamente a scopi statistici. Per approfondimenti sui singoli cookie, cliccare “impostazioni dei cookie”. Altre informazioni si trovano nella nostra dichiarazione per la tutela dei dati.