vai all'indice
Das Stiegenkabinett

Il Gabinetto della scala era lo studio di Elisabetta, che qui curava la sua fitta corrispondenza, scriveva i suoi diari e componeva liriche.

Sino alla fine della monarchia esisteva qui una scala a chiocciola, costruita per l'imperatrice nel 1863, che conduceva alle stanze private di Elisabetta al pianterreno.

Secondo le fonti le stanze al pianterreno erano arredate secondo il gusto dell'imperatrice, fra l'altro con le tappezzerie di seta viola e il divano rotondo, tipico delle stanze private di Elisabetta. La scala a chiocciola in ferro battuto fu smantellata poco dopo la fine della monarchia, intorno al 1920, eliminando così il collegamento diretto fra i due piani.

vai al men├╣ principale di navigazione

Questo sito web utilizza cookies per poter offrire ai nostri visitatori il miglior servizio possibile.
Utilizzando il nostro sito web, l'utente dichiara di accettare l'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni, cliccate qui: Dichiarazione sulla tutela dei dati